Max Verstappen vince la Sprint Race del Gran Premio degli Stati Uniti centrando l’ennesimo successo di una stagione che l’ha visto dominare dall’inizio alla fine. Dietro di lui sul podio salgono Lewis Hamilton con la Mercedes e Charles Leclerc con la Ferrari, superato in partenza dal britannico dopo esser finito sull’erba.

Quarto posto per Lando Norris su McLaren, seguito da Sergio Perez (Red Bull), Carlos Sainz (Ferrari) e George  Russell (Mercedes), scivolato però in ottava posizione per la penalità inflitta durante la gara.

“Oggi ho spinto al massimo, ma nella gara di domani la strategia sarà differente partendo più indietro”, ha detto Max Verstappen dopo la vittoria,”In partenza ho fatto una manovra al limite con Leclerc, ma l’ampiezza della curva ha aiutato – ha sottolineato Verstappen -. Ho spinto molto, è stata una gara divertente. Per qualche giro Hamilton era a nove decimi e dovevo controllare bene le zone di frenata. Quando sono uscito dalle zone Drs ho creato un gap maggiore. In gara partiremo dietro e ci sarà una strategia diversa, vedremo cosa riusciremo a fare”.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *